Alessia Coscioni: “Dovevo guardare in faccia quello che mi spaventava”

Alessia Coscioni: “Dovevo guardare in faccia quello che mi spaventava”

30 Marzo 2021 0 Di Viper

Giovanissima, è  stata una delle sorprese dell’ultima edizione del concorso. Quinta classificata premiata con la fascia di MISS LINK – Tutto per la connessione

 

Abbiamo incontrato Alessia in diverse occasioni dopo la finale del concorso, anche in veste di intervistatrice al negozio di Rachela LINK -Tutto per la connessione, ma oggi saremo noi a farle qualche domanda per capire un po’ di più di che pasta è fatta.

-Alessia, due cose veloci su di te
Mi chiamo Alessia Coscioni ho quasi 17 anni e sono nata a Prato. Sono una studentessa e frequento il 3 anno di liceo artistico a Pistoia (il Petrocchi). I miei hobby sono tanti ma principalmente i più importanti sono:
uscire con gli amici, disegnare bozzetti moda (ma anche arte in generale) e viaggiare ovviamente☺️

-In futuro vorresti trasformare uno degli hobby nel tuo lavoro o hai altri progetti per gli anni a venire?
Ho altri progetti per il futuro ma uno degli hobby ne fa parte ed è quello di disegnare bozzetti moda (fashion designer)

-Vorresti lavorare per una grande griffe o creare una tua linea di abbigliamento?
La massima aspirazione sarebbe creare una mia linea di abbigliamento, però direi di andare per gradi

-Quale genere di abiti ti piace disegnare… eleganti, sportivi, casual?
Per adesso mi sono fermata nel disegno in bikini😂
Quindi non saprei.. molto probabilmente mi piacerà disegnare tutto dall’elegante al casual.

-A te invece come piace vestirti?
Tendenzialmente preferisco vestirmi in maniera elegante/casual anche se a volte non è molto comodo..
però non tralascio la parte sportiva che preferisco indossare quando magari sono a casa o quando non ho voglia o non so cosa mettere 😅

-Quindi la motivazione di partecipare a Miss Montecatini per te è stata la tua passione per la moda o è dovuta a qualcos’altro?
Ho deciso di partecipare a Miss Montecatini perché volevo mettermi in gioco.
Avevo bisogno di “scacciare” la “paura” o per meglio dire la vergogna/timidezza che limitava il mio potenziale.
Questa è stata una delle mie debolezze ed avevo bisogno di guardare in faccia quello che mi spaventava.
Quindi ho deciso di buttarmi e di prendere sotto braccio ciò che volevo e voglio davvero

Alessia alla finale di Miss Montecatini 2020 – Terme Tettuccio

-In finale hai vinto la fascia di Miss Link….. Qual’è il tuo rapporto con il cellulare?
Beh il telefono ormai è come se fosse il mio migliore amico ma con questo non dico che sono una ragazza dipendente e che non ne posso fare a meno ma grazie a questo dispositivo possiamo fare di tutto!!
Quindi ho un rapporto amichevole😂

-Ma un giorno pensi che la tecnologia sostituirà completamente l’uomo o credi che convivranno pacificamente?
Spero vivamente che conviveranno pacificamente anche perché tecnicamente è impossible che l’essere umano scompaia e che la tecnologia sostituirà completamente l’uomo…
spero questo perché poi andrebbero a mancarci emozioni e tante belle esperienze che non si possono non vivere.

 

-Hai parlato di un”altra tua passione che sono i viaggi…. Quale è il posto più bello che hai visitato e quale ti piacerebbe visitare in un prossimo viaggio?
Premetto che ho visitato pochi posti ma quel poco mi ha fatto capire che tutto ciò che ci circonda è molto interessante, permettendoci di conoscere nuove culture e tradizioni.
In realtà non ho una preferenza.. tutti i luoghi che ho visitato sono stati molto belli (Sharm el Sheikh, Siviglia, Malaga, Malta, Svezia, Corfù…)
Perché ogni luogo ha una bellezza e particolarità diversa che li rendono speciali.
Uno dei tanti luoghi che mi piacerebbe visitare è Zanzibar, Bali, Giappone e tanti altri bellissimi posti🤩🤩
Ps: non vedo l’ora!!!!

-Non ci hai detto se sei fidanzata e se si come lui ha vissuto la tua partecipazione al concorso?
Si sono fidanzata da un po’ di mesi ormai ed è in gran parte grazie a lui se ho partecipato a questo concorso perché è lui che mi ha spinto ed è stato il primo insieme alla mia famiglia ovviamente a crederci.
Quindi beh.. ha vissuto super bene la mia partecipazione al concorso☺️☺️

Questa è stata una delle mie debolezze ed avevo bisogno di guardare in faccia quello che mi spaventava

Condividilo sui tuoi social

Sandro & Stefano Parrucchieri