Coccole & Crocche vi parla del Rottweiler

22 Febbraio 2022 0 Di Coccole e Crocche

Green Solutions

Cura e alimentazione del Rottweiler

Muscoli, Forza, Elasticità e Resistenza

Rottweiler, il nostro amico Caos www.coccoleecrocche.it

Brevi Cenni Storici

Fa parte della categoria dei Molossoidi, ovvero cani per lo più di grande stazza, una razza canina selezionata in passato per aiutare l’uomo in compiti di forza e resistenza. 

Prende il nome dalla città tedesca di Rottweil, infatti si dice che alcuni molossoidi allevati dai romani durante la conquista dell’impero vennero abbandonati nei pressi di questa cittadina e incrociandosi con i cani del luogo nacque la razza dei Rottweiler, dove vennero infine selezionati con il passare del tempo per custodire le mandrie e addirittura messi a guardia dei magazzini delle carni destinate al macello. 

Il Rottweiler Oggi e la Cura del Manto

Questa era solo una piccola introduzione o cenno storico, ma certo non voglio annoiarvi con riferimenti al passato anche se sono sicuro che qualche “nerd” del settore avrà sicuramente gradito e addirittura aggiungerebbe ancora qualche informazione. 

Torniamo a noi. Parliamo del nostro Rottweiler, quello che tutti conoscono, dei nostri giorni, quello che teniamo nelle nostre case oppure quello che vediamo passare in giro appartenente ad altre persone, quel tipo di cane che come lo vedi un commento ci scappa per forza caratterizzando la mole, la vivacità e la bellezza. 

E’ di colore nero focato a pelo corto e il peso da adulto a seconda del sesso varia dai 45 ai 50 KG.

Anche se raggiungono queste moli non richiedono grandi trattamenti di bellezza come altri tipi di cane, basta il classico lavaggio con le varie attenzioni ai prodotti usati dal toelettatore o toelettatrice ed una spazzolatura che si consiglia settimanale per la rimozione del pelo morto. 

Nutrizione

Per quanto riguarda la nutrizione invece bisogna fare attenzione perché deve essere curata e ben gestita dal padrone.  

Partiamo dai cuccioli, che fino ad un anno di età, dopo lo svezzamento, hanno bisogno di un pasto giornaliero diviso in tre razioni proprio per non farlo appesantire e non far gravare il peso dell’animale sullo scheletro dandogli un giusto rapporto di calcio e proteine. 

Proprio per questo giusto bilanciamento di proteine e calcio, ai cani di taglia grande, consigliamo crocche per cucciolo fino a 6 mesi di età per poi sostituirle con quelle per cani giovani fino ad i due anni, serviranno ad aiutare lo sviluppo scheletrico, delle articolazioni e delle cartilagini con un controllo più accurato dell’accrescimento rapido. (BRIT CARE PUPPY, BRIT CARE JUNIOR). 

Esemplari Adulti

Dopo i due anni di età soprattutto per gli esemplari maschi (oltre 45KG) consigliamo delle crocche a elevato contenuto proteico per soddisfare il fabbisogno energetico, con ottimali livelli di calcio e fosforo per rendere le ossa più forti e resistenti a sollecitazioni estreme, per favorire la salute e il rafforzamento delle articolazioni e delle cartilagini articolari, dei tendini e dei legamenti. (BRIT CARE GIANT). 

Infatti dovete sapere che come tutti i cani di grande taglia anche il Rottweiler, se non viene alimentato con cibi ricchi di sostanze condroprotettive, può essere soggetto alla rottura del legamento crociato, quindi mi raccomando di scegliere sempre i prodotti giusti adatti ad i nostri amici a 4 zampe per proteggerli e farli sempre rimanere in forma. 

Cerchiamo di dividere in due razioni giornaliere l’alimentazione degli esemplari adulti e di non far svolgere attività fisica pesante dopo che ha mangiato perché come tutti i molossoidi può essere soggetto alla torsione dello stomaco, una patologia che in casi estremi può portare addirittura alla morte, quindi è consigliatissimo favorirgli sempre la digestione. 

Dobbiamo dire inoltre che il benessere del cane non è legato interamente all’alimentazione corretta ma senza dubbio anche al modo di interazione con il padrone. E’ preferibile non lasciarli soli a giornate intere relegandoli nel proprio giardino, recinto o appartamento.

Il Rottweiler non va mai lasciato in balia di se stesso, va coccolato, dovete giocarci e stabilire un giusto rapporto di amore fra cane e padrone. 

Questa, in cuor mio penso, sia una regola generale che chiunque ha un fido amico deve applicare. 

Oggi qui a Coccole e Crocche è venuto a trovarci CAOS

CAOS : Vice Campione Del Mondo Di Bellezza 2016 

Oggi, qui a COCCOLE & CROCCHE, è venuto a trovarci Jonathan, un allevatore di Quarrata (PT), insieme al suo bel cagnolone CAOS, un Rottweiler di 9 anni, classificato secondo al concorso mondiale itinerante del 2016 nella categoria Bellezza dei Rottweiler adulti. 

Infatti vedendo le foto capirete subito la spettacolarità di questo cane che anche se sono passati gli anni non fa certo rimanere indifferenti sia per la stazza, il portamento e la bellezza…chi ama i cani capirà senza dubbio il mio stupore. 

Noi di COCCOLE & CROCCHE volevamo condividere con voi questa esperienza che abbiamo avuto.

Infine vi invitiamo a portaci a far conoscere i vostri pelosetti o pelosoni che siano e magari raccontarci la loro storia o qualche aneddoto importate, curioso o addirittura simpatico, naturalmente sempre legato alla salute e alla bellezza, in modo da inserire le vostre storie nelle prossime rubriche. 

Salutando voi ed il vostro fido amico vi ringraziamo per la vostra gentile attenzione e soprattutto vi invitiamo qui in Via Ugo Bassi 26/A…….CIAO A TUTTI!!! 

LORENZO PARRETTI 

COCCOLE & CROCCHE 

MONTECATINI TERME, 22 FEBBRAIO 2022 

Condividilo sui tuoi social

Bartolozzi Assicurazion i Broker

Sandro & Stefano Parrucchieri